Omogeneizzatore Chicco: confronta i modelli

omogeneizzatore chicco

La Chicco è un’azienda che da sempre si dedica a prodotti per la prima infanzia. Non poteva quindi mancare anche l’omogeneizzatore Chicco. I modelli presentati dall’azienda sono diversi e in questa sede vedremo quali sono le caratteristiche con contraddistinguono ogni singolo modello. In particolar modo spicca l’omogeneizzatore creato in collaborazione con la De’Longhi, il Chicco De’Longhi and me, un omogeneizzatore che è anche un mini robot da cucina che non solo omogeneizza, ma cuoce al vapore, lessa e realizza creme dalla texture perfetta.

Chicco omogeneizzatore: vediamo i modelli

Il primo modello di omogeneizzatore Chicco che andiamo a presentarti è il più economico della serie. Nonostante i costo contenuto, le sue specifiche tecniche soddisfano qualsivoglia esigenza.
Parliamo del Chicco Cuocipappa Easy Meal. Questo omogeneizzatore della Chicco presenta tutte le funzioni presenti negli omogeneizzatori più avanzati. Parliamo soprattutto della possibilità di cuocere a vapore. Questo metodo di cottura riesce a preservare tutte le proprietà nutritive degli alimenti, consentendo così il giusto apporto di nutrienti. Il cestello traforato permetta una distribuzione omogenea del vapore, affinché la cottura sia uniforme. Una caratteristica molto allettante è quella che permette di preparare più pappe in una sola volta, grazie al boccale a più livelli. Inoltre, ti offre la possibilità di scaldare una pappa già pronta o addirittura di scongelarla. In più, in dotazione troverai un ricettario e una grattugia per affettare frutta e verdura. Per avere maggiori informazioni sul cuocipappa Chicco Easy Meal clicca qui.
L’altro modello della Chicco che vogliamo presentarvi, nasce in collaborazione con la De’Longhi. Si tratta del Chicco De’Longhi and Me, un omogeneizzatore che in realtà si presenta come un robot da cucina professionale. Le caratteristiche che ci riserva questo modello sono davvero tante e tutte molto utili. Innanzi tutto vi è la funzione “cottura a vapore” che cuoce delicatamente verdure e carni. Le funzioni continuano con la possibilità di bollire, riscaldare, tritare e scongelare. Insomma, l’omogeneizzatore Chicco De’Longhi and Me si propone davvero come un robot funzionale e versatile, dato che una volta che non ci sarà più bisogno di preparare omogeneizzati, potrai comunque utilizzarlo per altre preparazioni, come creme e budini. L’omogeneizzatore Chicco de’Longhi and Me, grazie alle specifiche tecniche, può essere annoverato tra i migliori omogeneizzatori presenti sul mercato. Verifica qui il prezzo di questo modello.

Omogeneizzatore Chicco: prezzo

Chicco è un marchio dall’affidabilità indiscussa e proprio per questo i suoi omogeneizzatori sono tra i più gettonati. Ma quanto costa un omogeneizzatore chicco?
I prezzi ovviamente variano in base al modello che si sceglie. Il modello base di cui abbiamo parlato sopra ha una se non proprio bassa, comunque contenuta. Come hai potuto vedere le funzioni che offre sono davvero tante e, se consideri il risparmio che si ottiene non comprando più gli omogeneizzati al supermercato, non faticherai a recuperare la spesa.
Il modello di omogeneizzatore Chicco De’Longhi and Me è invece uno dei modelli avanzati presenti sul mercato. Come già detto questo modello è anche molto versatile, dato che oltre alla cottura a vapore, ti permette di lessare e preparare creme e budini. Il costo in questo caso aumenta, e non di poco.
Per scoprire i prezzi esatti ed eventuali offerte ti basta cliccare sul link che ti abbiamo fornito per ogni modello. In questo modo potrai leggere anche i feedback lasciati dai clienti che hanno già acquistato il prodotto, per avere una visione ancora più chiara del prodotto che stai per acquistare.

Eccoti delle offerte che abbiamo selezionato per te: scopri se sono ancora attive!
Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2019 17:21